POLITICHE PUBBLICHE PER LA SICUREZZA OMS 2018 - 2019 2018 - 2019

CFU: 8

Ore Totali: 48

CdL: ORGANIZZAZIONE E MUTAMENTO SOCIALE

l corso intende approfondire le specificità delle politiche per la sicurezza con uno sguardo rivolto alla valutazione delle stesse, evidenziano quanto il contesto territoriale influisce nelle scelte del decisore politico. Sarà oggetto di approfondimento il ruolo che rivestono i media nell’intelligence economica in materia di politiche estere e nazionali, contestualizzando tali scelte attraverso la discussione di indicatori ed indici riferiti alla qualità della vita.

Al termine del percorso lo studente dovrà conoscere il contesto nazionale e internazionale in merito alle dinamiche di intelligence, fino a definire i confini tra sicurezza e libertà di espressione. Lo studente conoscerà le tecniche atte a valutare le politiche pubbliche, con un particolare riferimento al concetto di qualità della vita in relazione agli indicatori ed agli indici che contribuiscono a definire la percezione sulla sicurezza in contesti di inclusione e partecipazione nelle realtà urbane ed extraurbane. Lo studio di tali argomenti permetterà allo studente di comprendere le dinamiche in corso a livello economico-politico in merito alle scelte intraprese dal governo su politica nazionale ed estera, scevro dall’intermediazione mediatica.

In particolare modo saranno affrontati i seguenti argomenti: 
  • L’ordine pubblico e il concetto di sicurezza sociale
  • Dall’aggressività umana alla violenza urbana
  • La comunità educante nel mondo globalizzato: verso l’inclusione e la partecipazione nelle realtà urbane
  • Intelligence e informazione
  • L’Intelligence economica
  • Qualità della vita: indicatori e indici per le politiche pubbliche per la sicurezza
Stima dell’impegno orario richiesto per lo studio individuale del
programma.

La stima riferita allo studio della materia, affinché lo studente possa
ritenersi preparato allo svolgimento dell’esame, è pari a 200 ore circa,
oltre alle ore di lezione frontale svolte in aula.
Metodi Insegnamento utilizzati
Lezioni frontali, problem solving, studio di casi.


Risorse per l’apprendimento Gagliano G. – Gaiser L. – Caligiuri M. (2016), Intelligence economica e guerra dell’informazione. Le riflessioni teoriche francesi e le prospettiva italiane, Rubbettino editore, Soveria Mannelli. AA.VV. (2016), Dalle violenze alle politiche di sicurezza urbana, Giappichelli Editore, Milano. Ulteriori letture consigliate per approfondimento Caligiuri M. (2016) (a cura di), Intelligence e scienze umane. Una disciplina accademica per il XXI secolo, Rubbettino Editore, Soveria Mannelli.
C. Corposanto (2011), La valutazione sociosanitaria. Teoria e applicazioni, Rubbettino editore.
Altro materiale didattico Slide discusse durante lo svolgimento del corso.

Nessun allegato disponibile