DIRITTO PRIVATO (M - Z) EA 2018 - 2019 2018 - 2019

CFU: 9

Ore Totali: 63

CdL: ECONOMIA AZIENDALE

Nozioni introduttive, fonti del diritto e principi fondamentali.
Persone fisiche e giuridiche. Persona umana e soggetto di diritto:  Nascita ed esistenza. Capacità giuridica. Residenza e domicilio. Scomparsa, assenza e morte presunta. Morte. Capacità d’agire. Cause di esclusione e cause limitative della capacità d’agire. Amministrazione di sostegno. Incapacità naturale. Tutela e curatela. Persone giuridiche: associazioni riconosciute e non riconosciute; associazioni di volontariato; fondazioni; comitati.
Situazioni giuridiche esistenziali: nozioni fondamentali
Situazioni giuridiche patrimoniali: situazioni reali. I beni. La proprietà. Statuti proprietari. Limiti alla proprietà. Modi di acquisto della proprietà. Diritti reali “minori”. Situazioni possessorie. Azioni petitorie e possessorie.
Situazioni giuridiche patrimoniali: situazioni di debito e di credito. Struttura e caratteri dell’obbligazione. Classificazione delle obbligazioni. Struttura e caratteri dell’obbligazione. Le vicende delle obbligazioni. Specie tipiche di obbligazioni. Responsabilità patrimoniale. Situazioni di garanzia. Situazioni reali di garanzia. Situazioni personali di garanzia.
Autonomia negoziale. L’autonomia privata. Classificazione dei negozi giuridici. Struttura dei contratti Elementi essenziali dei contratti. Formazione dei contratti e vincoli. Efficacia dei contratti. Invalidità dei contratti. Cessione dei contratti. Esecuzione dei contratti. Atti a contenuto non patrimoniale. Promesse unilaterali.
Nozioni dei principali contratti tipici e atipici. Compravendita. Appalto. Mandato. Locazione. Mutuo. Agenzia. Assicurazione. Leasing.
Pubblicità e trascrizione.
Diritto di famiglia. Le relazioni familiari e parentali: famiglia fondata sul matrimonio, unioni civili e convivenze, filiazione, parentela, affinità. Le azioni di stato. Il matrimonio. I regimi patrimoniali della famiglia. Separazione e divorzio.
Successioni mortis causa e Donazioni. Capacità di succedere e indegnità. Patti successori e patto di famiglia. Successione legittima e testamentaria. Successione necessaria. Comunione e divisione ereditaria. Azioni a tutela dei diritti ereditari. I legati. Le donazioni.
Responsabilità civile ed illecito.

N.B. Il programma da 5CFU comprende tutti gli argomenti sino all'autonomia negoziale (inclusa)


- P. PERLINGIERI, Istituzioni di diritto civile, ESI, Napoli, ult. ed.
- A. TORRENTE - P. SCHLESINGER, Manuale di diritto privato, Giuffrè, Milano, ult. ed.
- M. PARADISO, Corso di Istituzioni di diritto privato, Giappichelli, Torino, ult. ed.
G. IUDICA – P. ZATTI, Linguaggio e regole del diritto privato, Cedam, Padova, ult. ed. 

Lo studio del Diritto privato deve essere accompagnato dalla consultazione di un testo del Codice civile aggiornato, per il quale si segnalano le seguenti edizioni:
- P. PERLINGIERI – B. TROISI, Codice civile, ESI, Napoli, ult. ed.
- A. DI MAJO, Codice civile, Giuffrè, Milano, ult. ed. 

Nessun allegato disponibile