Fotino Massimo
Entrepreneur and Social Visionary, sociologist, journalist from 1994 and contract professor of "Social Project Design" to the University Magna Graecia of Catanzaro. 
Experiences in public and private organizations of national and local character in sectors connected to Training, European projects, Communication, Social policies and local development. 
From 1986 to 1995 in charge of public relation and press of the Labour AgencyTrento and the Employment Agency Rome. 
Collaborator of national daily paper (Corriere della sera, Italia Oggi and others).
Important collaborations with organisms UE and OECD but also in no-profit sectors (fields of training, local development and juvenile policies). 
Actually is working on topics connected with the social network analysis SNA, Network Social Work, cooperative learning, unified communication & collaboration. 

[IT]
Imprenditore e social visionary, sociologo, giornalista professionista, docente a contratto di "Progettazione e valutazione Sociali, dell’Università Magna Graecia di Catanzaro.
Esperienze in organizzazioni pubbliche e private in ambiti: formazione, progettazione, comunicazione, politiche sociali e sviluppo locale.
Dal 1986 al 1991 responsabile delle pubbliche relazioni e stampa dell’Agenzia del lavoro di Trento, quindi fino al 1995 esperto di politiche del lavoro per l’Agenzia dell’impiego del Lazio a Roma.
Collaboratore di quotidiani nazionali (tra cui il Corriere lavoro, inserto del venerdì del Corriere della Sera e Italia Oggi) e locali (è stato a lungo collaboratore dell’Alto Adige e dell’Adige) nonché di riviste nazionali, ha una rilevante competenza internazionale con importanti collaborazioni con organismi UE e Ocse ma anche in ambito non profit (soprattutto nel settori della formazione, dello sviluppo locale e delle politiche giovanili). 
Si occupa di temi legati all’analisi delle reti sociali ed al lavoro sociale di rete, cooperative learning, unified communication & collaboration.


Entrepreneur and Social Visionary, sociologist, journalist from 1994 and contract professor of "Social Project Design" to the University Magna Graecia of Catanzaro. 
Experiences in public and private organizations of national and local character in sectors connected to Training, European projects, Communication, Social policies and local development. 
From 1986 to 1995 in charge of public relation and press of the Labour AgencyTrento and the Employment Agency Rome. 
Collaborator of national daily paper (Corriere della sera, Italia Oggi and others).
Important collaborations with organisms UE and OECD but also in no-profit sectors (fields of training, local development and juvenile policies). 
Actually is working on topics connected with the social network analysis SNA, Network Social Work, cooperative learning, unified communication & collaboration. 

[IT]
Imprenditore e social visionary, sociologo, giornalista professionista, docente a contratto di "Progettazione e valutazione Sociali, dell’Università Magna Graecia di Catanzaro.
Esperienze in organizzazioni pubbliche e private in ambiti: formazione, progettazione, comunicazione, politiche sociali e sviluppo locale.
Dal 1986 al 1991 responsabile delle pubbliche relazioni e stampa dell’Agenzia del lavoro di Trento, quindi fino al 1995 esperto di politiche del lavoro per l’Agenzia dell’impiego del Lazio a Roma.
Collaboratore di quotidiani nazionali (tra cui il Corriere lavoro, inserto del venerdì del Corriere della Sera e Italia Oggi) e locali (è stato a lungo collaboratore dell’Alto Adige e dell’Adige) nonché di riviste nazionali, ha una rilevante competenza internazionale con importanti collaborazioni con organismi UE e Ocse ma anche in ambito non profit (soprattutto nel settori della formazione, dello sviluppo locale e delle politiche giovanili). 
Si occupa di temi legati all’analisi delle reti sociali ed al lavoro sociale di rete, cooperative learning, unified communication & collaboration.
Files:
Nessun allegato disponibile


Nell’ambito degli studi e ricerche cui ha preso parte, ha svolto funzioni di progettazione, coordinamento, direzione, docenza, conduzione di interviste, somministrazione di questionari, stesura dei rapporti finali.
Ricerche svolte sui seguenti temi:

- servizi pubblici: sanità, istruzione, assistenza
- lavoro: disoccupazione, mercato del lavoro giovanile; quadri tecnici; regimi di orario
- pubblica amministrazione: flessibilità nella P.A.; autonomie locali
- comunicazione: impatto e ruolo sociale dei mass media
- Il ruolo della comunicazione nella ricerca di lavoro e lavoratori, 1991-1994 (Coordinatore della ricerca)
- L’utilizzo dei presidi sanitari e la valutazione dei rischi di malattia – Ulss di Orvieto (TR) Settore Medicina del lavoro, 1992 (direttore della ricerca)
- Startech. Mappe e reti di competenze per l’orientamento delle donne verso le professioni tecnico scientifiche, 2002-2003 – Provincia Autonoma di Trento finanziamenti FSE (Direttore di ricerca)
- L’impresa di essere donna. Creazione e sviluppo di nuova imprenditoria cooperativa femminile, Federazione delle cooperative trentine, Trento 2004
- Startech 2. Il genere come risorsa ed opportunità per le carriere tecnico – scientifiche delle donne, Trento
2004-2005 – Provincia autonoma di Trento con finanziamenti FSE (direttore della ricerca)
- “Scambi giovanili europei. Una analisi delle reti sociali giovanili” – Diagonal Trento 2005
- Mobilità spaziale e diseguaglianze sociali tra Nord e Sud, Rapporto di ricerca del progetto Passwork,
finanziamento FSE Provincia di Trento – Regione Calabria


18:00 lunedì

Files:
Nessun allegato disponibile
Avvisi:
Nessun avviso trovato